Il ruolo dell'agente tra digitale e consulenza


Se è vero, come è vero, che il punto di forza di un intermediario professionale sta nella capacità di fidelizzare i propri clienti attraverso un punto di contatto reale, è altrettanto vero che oggi è possibile affiancare la relazione diretta che permette il canale fisico alle opportunità offerte dal mondo digitale.

Ma come coniugare la competizione lanciata dai canali di comunicazione tipici del web (i social media, in particolare) con una professione che riconosce al consulente assicurativo un ruolo centrale nella relazione con il cliente?

Gestendo il processo di digitalizzazione come uno strumento prezioso per integrare lo sviluppo della propria attività e in grado di aumentare la competitività dei servizi offerti rispetto alla concorrenza.

Agenti e broker di oggi e del futuro sono chiamati a gestire i nuovi processi evolutivi e commerciali con spirito d'innovazione, ma senza timore: l'ipotesi di abbandono del canale fisico per quello digitale non è uno scenario contemplabile in un settore come quello assicurativo dove i prodotti gestiti - le polizze - sono prodotti complessi e sfaccettati.

Per questo è importante riuscire ad integrare la nuova customer experience imposta dal digitale ai modelli di business tradizionali, fatto salvo il ruolo strategico e centrale che la figura dell'agente-consulente mantiene nel settore dei servizi e ancor più in quelli di tipo assicurativo.

La capacità dell'intermediario professionale di costruire una comunicazione aderente all'identikit dei propri clienti ma anche coerente al proprio posizionamento è decisiva in ottica di sviluppo strategico e di gestione del portafoglio clienti, e sfruttare appieno le risorse e le potenzialità offerte dal web - come l'impiego dei canali social per alimentare l'interazione continua con i follower - è un'opportunità che agenti e broker di oggi e di domani non possono lasciarsi sfuggire.

Non a caso, Facebook e Twitter sono gli strumenti privilegiati dagli intermediari che hanno accettato la sfida del digitale e trovato nei social media un'occasione preziosa per entrare in relazione con clienti e potenziali tali: la condivisione di contenuti utili come articoli interessanti per il proprio target, aggiornamenti relativi all'offerta di prodotto o un tempestivo servizio di customer care, hanno infatti permesso ai consulenti di registrare numerosi casi di successo che confermano il ruolo decisivo che riveste oggi il web a sostegno dell'attività di consulenza assicurativa.

SCOPRI TUTTO SU RCPolizza.it


Richiedi un preventivo >



Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo ai tuoi amici e colleghi

I migliori lavorano con noi

Con oltre 30 compagnie, RCPolizza.it ti aiuta a risparmiare. Confrontiamo per te le migliori offerte sul mercato, garantendoti il massimo risparmio e tutta l'assistenza di cui hai bisogno.