Fai un preventivo, scopri quanto puoi risparmiare!

al miglior prezzo

Prosegui
Il preventivo è gratuito, non vincolante e ti assicura il prezzo per 60 giorni

Assicurazione Patrimoniale – Dipendenti del Comune

Polizza di assicurazione per la Responsabilità Civile dei Dipendenti Comunali

La polizza patrimoniale dipendenti Comune standard è proposta nella formula CLAIMS MADE coprendo quindi le richieste di risarcimento che vengono indirizzate ai dipendenti del Comune durante il periodo di vigenza della polizza, ciò vale quindi anche per gli eventi occorsi prima della sottoscrizione dell’assicurazione ma che comunque rientrano nel cd periodo di retroattività.

I soggetti assicurabili sono tutti i dipendenti del Comune, a qualunque titolo essi prestino la loro attività lavorativa.

Ha senso sottoscrivere una polizza patrimoniale per i dipendenti del Comune?

In base a quanto stabilisce la nostra Costituzione (articoli 28 e 97), e a quanto previsto da disposizioni di legge vigenti in materia, i dipendenti del Comune rispondono dei danni che si sono verificati in conseguenza del loro comportamento o dello svolgimento delle loro mansioni, ma soltanto in sede civile, la responsabilità penale infatti è personale e quindi non assicurabile. Ma quali sono le circostanze?

  • - Il dipendente comunale risponde direttamente nei confronti di terzi nelle ipotesi di dolo o colpa grave, quindi quando viene accertata la sua responsabilità extracontrattuale.
  • - Il dipendente comunale risponde invece nei confronti dell'Amministrazione di appartenenza e più in generale nei confronti della Amministrazione Pubblica quando ne venga accertata la responsabilità patrimoniale, amministrativa o contabile.

Quali sono i comportamenti che la legge ritiene rilevanti?

Non è solo per la violazione di norme di legge che il dipendente comunale viene ritenuto responsabile, a ciò si aggiunge infatti anche l’inosservanza delle norme che riguardano l’ordinaria diligenza e prudenza, così come l’inerzia, cioè una serie di comportamenti che hanno determinato l’insorgere del danno per il terzo o per l’amministrazione, dovuti al rifiuto di compiere atti al cui compimento il dipendente del Comune sia tenuto, o anche solo al ritardo nell’esecuzione di determinate attività.

Esiste poi una responsabilità di tipo solidale tra dipendente comunale ed amministrazione, per cui il cittadino può scegliere a chi chiedere il risarcimento (escussione), nel caso il destinatario della richiesta sia la PA, questa potrà rivalersi nei confronti del proprio dipendente.

  • - Il danno causato alla stessa amministrazione pubblica (a prescindere che sia stato coinvolto un terzo);
  • - Il danno che l’amministrazione sia tenuta a risarcire al terzo coinvolto.

E’ facile intuire che essendo l’errore una eventualità fisiologica in qualunque settore, non è saggio né sensato mettere in discussione anni ed anni di impegno costante e dedizione incondizionata esponendosi personalmente al rischio di dover risarcire un danno derivante dallo svolgimento delle proprie mansioni; peraltro, all’auditing interno delle singole amministrazioni, si aggiungono le attività di controllo ed ispezione delle forze dell’ordine, della Corte dei Conti e di altri organismi a ciò deputati, il che aumenta in maniera importante l’esposizione al rischio di dover pagare di tasca propria per errori spesso complessi, errori che peraltro vedono il coinvolgimento di un numero importante di soggetti con qualifiche anche al di là di quelle tipiche del semplice dipendente comunale.

Cosa viene assicurato con la polizza patrimoniale dipendenti Comune?

La copertura offerta riguarda le ipotesi di colpa grave dei dipendenti del Comune, compreso il danno erariale ed include:

  • - Il risarcimento del danno causato (alla PA o al terzo direttamente);
  • - I rimborsi dovuti in conseguenza di un provvedimento giudiziale e le spese sostenute per la difesa dell’assicurato, inclusa la transazione effettuata per suo conto in relazione ad effettivo o presunto atto di natura colposa, a infrazione di obblighi, ad errore od omissione;
  • - Le attività ammesse dalla legge (e fonti regolamentari) come descritte nel questionario.

Quali Garanzie offre la Polizza patrimoniale - dipendenti Comune?

  • Responsabilità Civile verso Terzi ad eccezione dell’Ente di appartenenza;
  • Responsabilità Civile per colpa grave incluso il danno erariale;
  • Perdita, interruzione o sospensione di attività di terzi;
  • Perdite patrimoniali per attività connessa all’assunzione del Personale;
  • Attività di Rappresentanza;
  • Perdite patrimoniali subite in relazione al d. lgs 626/94 e 494/96;
  • Acquisizioni in economia;
  • Perdite patrimoniali subite in relazione al d. lgs. 196/2003.

Richiedi un preventivo
Il preventivo è gratuito, non vincolante e ti assicura il prezzo per 60 giorni

Le recensioni dei nostri clienti

4.55 su 5, basato su 218 recensioni

Accedi per esprimere la tua preferenza

I migliori lavorano con noi

Con oltre 30 compagnie, RCPolizza.it ti aiuta a risparmiare. Confrontiamo per te le migliori offerte sul mercato, garantendoti il massimo risparmio e tutta l'assistenza di cui hai bisogno.