Polizza Validatore di Progetto - Header sinistra Polizza Validatore di Progetto - Header destra

Polizza Validatore di Progetto

Confronta in modo semplice e veloce le proposte delle migliori Compagnie assicurative per la Tua polizza. Valutale con l'assistenza dei nostri consulenti e acquista comodamente on-line.

Valutato: Eccezionale

Valutazione eccezzionale

Broker Assicurativo regolamentato e vigilato Ivass Logo

Chi valida il progetto nel nuovo Codice degli Appalti (36/2023)?

Secondo l'art. 42, comma 4 del Codice degli Appalti, la validazione del progetto è sottoscritta dal responsabile del relativo procedimento e fa riferimento all'esito della verifica e alle eventuali controdeduzioni del progettista. Al comma 4 dell'art. 34 dell'allegato I.7 è invece riportato che "La validazione è sottoscritta dal RUP".

A questo proposito, bisogna notare che l'art 15, comma 4 del Codice 36/2023 stabilisce che - ferma restando l'unicità del RUP - le stazioni appaltanti e gli enti concedenti possono individuare modelli organizzativi che prevedano la nomina di un responsabile di procedimento per le fasi di programmazione, progettazione ed esecuzione e un responsabile di procedimento per la fase di affidamento. Di conseguenza, le relative responsabilità sono ripartite in base ai compiti svolti in ciascuna fase, ferme restando le funzioni di supervisione, indirizzo e coordinamento del RUP.

Inoltre, al comma 2 dell'art. 6, Allegato I.2 del D.lgs 36/2023 è riportato che il RUP "sottoscrive la validazione del progetto posto a base di gara unitamente al responsabile della fase della progettazione, ove nominato ai sensi dell’articolo 15 del codice.".

In base a queste disposizioni, la polizza assicurativa è necessaria per entrambe le figure, in quanto entrambe possono essere coinvolte nella sottoscrizione della validazione e, quindi, nelle responsabilità che ne derivano.

Il preventivo è gratuito, non vincolante e ti assicura il prezzo per 60 giorni

Richiedi un preventivo

Obbligo di polizza per l'incarico di validazione del progetto

Nel nuovo Codice degli Appalti (D. Lgs 36/2023), l'obbligo di copertura assicurativa per i dipendenti non è esplicitamente definito come nella precedente normativa, ma può essere dedotto da diverse disposizioni:
  • Art. 2, comma 4: per promuovere la fiducia nell'azione legittima, trasparente e corretta dell'amministrazione, le stazioni appaltanti e gli enti concedenti adottano azioni per la copertura assicurativa dei rischi per il personale;
  • Art. 45, comma 7, lett. c): una parte delle risorse è utilizzata per la copertura degli oneri di assicurazione obbligatoria del personale.

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti conferma l'obbligo con il parere del 26 febbraio 2024, n. 2329, secondo cui "l'assicurazione va stipulata per quei soggetti che ricoprono ruoli di responsabilità diretta e personale nell'intervento (es: RUP, DL, DEC, CSE…), compresi nell’elenco di cui allegato I.10" del D. Lgs 36/2023.

RC Professionale Validatore: chi assicura e chi stipula la polizza

La Polizza Validatore di Progetto tutela il professionista incaricato della validazione del progetto posto a base di gara per un appalto pubblico. Più precisamente, la polizza assicura il dipendente interno alla stazione appaltante per gli importi che è tenuto a corrispondere in caso di errori od omissioni nello svolgimento del suo incarico. È importante precisare che il contratto non viene stipulato dall'assicurato, ma dalla S.A., che ne è quindi il contraente.

Per una maggiore tutela, il professionista può sottoscrivere separatamente una polizza assicurativa per errori professionali commessi con colpa grave, che garantisce copertura anche in caso di rivalsa dell'ente dopo aver risarcito un terzo danneggiato. Per ulteriori dettagli, consigliamo di consultare la pagina Polizza Patrimoniale Dipendenti Pubblici.

Cosa copre la polizza del validatore di progetto?

La polizza per verificatore copre le somme che l'assicurato deve corrispondere se giudicato civilmente responsabile ai sensi di legge, a causa di inadempienze ai doveri professionali, errori o omissioni involontari commessi durante l'attività professionale. La polizza è prestata nella forma "Claims Made," il che significa che la copertura è valida per le richieste di risarcimento denunciate agli assicuratori durante il periodo di validità del contratto; al termine di tale periodo, cessa ogni obbligo di copertura da parte degli assicuratori.

Come scegliere la migliore assicurazione per validatore di progetto

La scelta di una polizza adeguata per i propri dipendenti è fondamentale per tutelarsi da errori e omissioni. Data la delicatezza degli incarichi svolti e le potenziali ripercussioni di eventuali negligenze, la RC Professionale del validatore assume un'importanza ancora maggiore.
Noi di RCPolizza.it semplifichiamo il processo di scelta della polizza RC professionale, offrendo un servizio completo e gratuito:
  • Preventivo immediato: ottieni un preventivo online in pochi minuti, inserendo i dati richiesti e specificando le tue esigenze;
  • Valutazione del rischio personalizzata: un consulente analizzerà il tuo profilo professionale e i rischi specifici del tuo incarico per individuare la soluzione assicurativa più idonea;
  • Confronto delle migliori offerte: RCPolizza.it confronta le proposte delle principali compagnie assicurative, garantendo la copertura più completa al prezzo più competitivo;
  • Polizza online: tutta la procedura, dalla richiesta del preventivo all'attivazione della polizza, avviene comodamente online, senza bisogno di recarsi in ufficio.

Richiedi il tuo preventivo gratuito su RCPolizza.it e scegli la polizza perfetta per il tuo incarico di validatore di progetto.

Il preventivo è gratuito, non vincolante e ti assicura il prezzo per 60 giorni

Richiedi un preventivo

Potrebbe interessarti anche...

ALTRE POLIZZE