Fai un preventivo, scopri quanto puoi risparmiare!

al miglior prezzo

Prosegui
Il preventivo è gratuito, non vincolante e ti assicura il prezzo per 60 giorni

Assicurazione Patrimoniale - Dipendenti del Ministero

Polizza di assicurazione per la responsabilità civile dei dipendenti del Ministero

Al fine di offrire prodotti assicurativi che garantiscano una protezione efficace e duratura, anche per le nostre assicurazioni patrimoniali dipendenti ministero abbiamo scelto la formula CLAIMS MADE, così che ciascuno, sulla base delle proprie esigenze, e delle proprie necessità professionali, possa trovare il prodotto adatto a sé, modellato sul proprio storico professionale. Funzionano in modo molto semplice, se un evento produce un danno e la relativa richiesta d risarcimento giunge all’assicurato durante il periodo di validità della polizza, l’istituto assicurativo tiene l’assicurato indenne dal rischio di dover pagare di tasca propria, sempre a condizione che l’evento in sé si sia verificato durante il periodo di retroattività.

Come scegliere quindi la ‘taglia’ del nostro periodo di retroattività? Dipende da noi, se vogliamo avere la certezza che un qualunque evento occorso in un qualunque momento della nostra vita di lavoratori non finisca per mandare in fumo anni di onorata carriera oltre che risparmi accantonati con grandi sacrifici, allora con un po’ di lungimiranza sarà facile comprendere come una retroattività più ampia sia la scelta più intelligente, se invece siamo amanti del rischio e non ci spaventa l’idea di pagare avvocati perizie relazioni tecniche oltre ad eventuali risarcimenti, tutto di tasca nostra, allora la retroattività non ci servirà a molto.

Perché stipulare una polizza patrimoniale dipendenti ministero?

I ministeri sono da lungo tempo un’isola felice, retribuzioni più alte, condizioni di lavoro più agevoli, ma anche responsabilità più consistenti derivanti dall’esposizione a carichi di lavoro più importanti sia sotto l’aspetto quantitativo che qualitativo. Stare nella stanza dei bottoni quindi ha i suoi pregi e i suoi difetti, decidere del destino del paese non è una cosa che avviene per intero tra le mura del Parlamento, anzi, i ministeri hanno sempre più competenze da esercitare e attività da svolgere, motivo per cui basta una firma a creare un danno enorme: firma non apposta e scatta l’omissione, firma apposta in ritardo e subito si rischia il tardivo adempimento delle proprie mansioni, ed ovviamente anche la firma messa per tempo ma sul documento sbagliato. Il livello di attenzione deve rimanere sempre elevato ma anche il più attento dipendente ministeriale ha i suoi momenti di distrazione, ed è proprio lì che una polizza patrimoniale dipendenti ministero farà la differenza!

Quando si attiva la polizza patrimoniale dipendenti ministero?

  • - Quando il dipendente venga ritenuto responsabile per un illecito di tipo extracontrattuale a danno del terzo, sia esso doloso o colposo (ma in questa seconda ipotesi ci si limita alla colpa grave);
  • - Quando è il ministero a subire un danno amministrativo, contabile, patrimoniale, a causa del comportamento del dipendente.

Secondo la legge quali sono i casi rilevanti?

Non è necessario scartabellare tra leggi regolamenti e circolari per darsi una risposta, la prima a fissare i principi in tema di responsabilità del dipendente pubblico (ministeriale incluso, anzi, ministeriale in primis) è nientemeno che la Costituzione, leggi ordinarie ad altri provvedimenti particolari arricchiscono ed ampliano il discorso andando oltre i casi di dolo e colpa grave, si aggiungono così i casi di violazione di regole che riguardano prudenza, perizia e diligenza nello svolgimento delle proprie mansioni; si aggiungono poi quegli atteggiamenti definiti omissivi in quanto il dipendente ministeriale omette di svolgere una data attività che avrebbe dovuto invece compiere, l’esplicito rifiuto di fare il proprio lavoro e il ritardo nell’adempimento.

Come potete ben vedere il rischio è ampio e variegato, basterebbe una graffetta a farvi finire nei guai. Non bastassero queste ampie categorie di rischio dobbiamo sempre tenere in considerazione il legame di responsabilità solidale che intercorre tra ministero e dipendente ministeriale, il legame è posto ad ulteriore protezione della persona danneggiata la quale potrà rivolgere la propria richiesta di risarcimento al dipendente o al ministero competente, a scelta.

La maggior parte delle volte la richiesta arriva sul tavolo di qualche ministero, visto che hanno tasche più profonde, ma se la responsabilità venisse imputata al dipendente state pur certi che presto o tardi l’amministrazione busserà alla vostra porta, a questo punto fatevi questa domanda: chi vorreste che andasse ad aprirla la porta? Il vostro portafogli o quello della compagnia assicurativa? Risposta scontata. Ed ecco un elenco dei danni che risulteranno coperti dalla vostra assicurazione patrimoniale dipendenti ministero:

  • - Danni causati dal dipendente al ministero;
  • - Danni causati a soggetti terzi anche quando vengano imputati al ministero stesso come risultato di quel che il dipendente ha fatto (o omesso di fare).

La stagione delle amministrazioni pubbliche che si facevano carico di ogni danno arrecato dai propri dipendenti è definitivamente conclusa, quando queste vengono riconosciute responsabili per il danno causato a terzi sempre più spesso dopo aver pagato si rifanno nei confronti degli stessi dipendenti che hanno causato il danno con la propria condotta, e pensate a quanto sia facile compiere un errore banale nello svolgimento della nostra routine lavorativa.

Oggigiorno l’assicurazione professionale è obbligatoria per molte categorie ma prima ancora che questa divenisse un obbligo in molti l’avevano scelta come strumento di risk management, non diversamente un dipendente, pur essendo facilitato dall’esistenza di guidelines, circolari interne e manuali operativi, non è esente dal rischio di commettere un errore. E con l’impennata di litigiosità che stiamo affrontando nel nostro paese sempre meglio avere un ombrello a disposizione per i giorni di pioggia, basta una richiesta di risarcimento, anche infondata e quindi pretestuosa, per ritrovarsi a rimbalzare da uno studio legale ad un’aula di tribunale, e intanto le spese crescono.

Qualora veniste riconosciuti innocenti vedreste rimborsate le spese (spesso solo in parte) ma il tempo e le preoccupazioni? Per queste due voci di bilancio non c’è nessun indennizzo. Allora tanto vale investire in tranquillità, spendendo una manciata di euro per una polizza patrimoniale dipendenti ministero e togliersi ogni pensiero, godersi il lavoro e la vita.

Cosa copre l’assicurazione patrimoniale?

Il danno caratterizzato da dolo o colpa grave incluso il danno erariale o patrimoniale subito dal Ministero come risultato del comportamento del dipendente, ma non solo, ecco alcuni esempi:

  • - Danni causati a ministero o soggetto terzo;
  • - Spese sostenute per difesa tecnica inclusa la transazione conclusa per (presunta o accertata) violazione di obblighi, (presunti o accertati) errori, omissioni ed atti colposi;
  • - Rimborsi dovuti per provvedimenti giudiziali;
  • - Tutte le attività ammesse da leggi e regolamenti, di cui in dettaglio nel questionario pre-assuntivo.

Che garanzie offre la polizza patrimoniale dipendenti Ministero?

  • Responsabilità civile nei riguardi di terzi;
  • Responsabilità civile per colpa grave, danno erariale compreso;
  • Perdita, interruzione o sospensione di attività di terzi;
  • Perdite patrimoniali per attività di ’assunzione del Personale’;
  • Attività connesse alla rappresentanza;
  • Perdite patrimoniali subite in relazione al d. lgs 626/94 e 494/96;
  • Acquisizioni in economia;
  • Perdite patrimoniali subite in relazione al d. lgs. 196/2003.

Richiedi un preventivo
Il preventivo è gratuito, non vincolante e ti assicura il prezzo per 60 giorni

Le recensioni dei nostri clienti

4.56 su 5, basato su 219 recensioni

Accedi per esprimere la tua preferenza

I migliori lavorano con noi

Con oltre 30 compagnie, RCPolizza.it ti aiuta a risparmiare. Confrontiamo per te le migliori offerte sul mercato, garantendoti il massimo risparmio e tutta l'assistenza di cui hai bisogno.