Fai un preventivo, scopri quanto puoi risparmiare!

al miglior prezzo

Prosegui
Il preventivo è gratuito, non vincolante e ti assicura il prezzo per 60 giorni

Assicurazione Patrimoniale – Dipendenti di Consorzi ed Aziende pubbliche

Polizza di assicurazione per la Responsabilità Civile di Consorzi ed Aziende pubbliche

I Consorzi ed Aziende pubbliche sono ad oggi realtà giuridico economiche pienamente affermate ed operative nel nostro paese. Per garantire la massima efficacia della copertura assicurativa, le polizze per i loro dipendenti sono proposte nella formula CLAIMS MADE, così infatti ogni richiesta pervenuta durante il periodo di validità della polizza è coperto dall’istituto assicurativo, anche qualora l’evento cui si riferisce la richiesta sia precedente alla sottoscrizione dell’assicurazione patrimoniale dipendenti Consorzi e Aziende Pubbliche, tutto grazie alla retroattività che avrete scelto secondo le vostre esigenze.

Quanto deve essere ampio il periodo di retroattività? Dipende dalla data di inizio dell’incarico presso l’Ente. Le nostre polizze sono l’ideale per chiunque lavori come dipendente di Consorzi ed Aziende Pubbliche a prescindere dal ruolo ricoperto, dalle mansioni svolte, dal livello di responsabilità, per meglio comprendere l’ampiezza della tutela che offriamo proseguite con il simulatore, potrete toccare con mano la convenienza delle nostre offerte, modellate sui vostri specifici bisogni.


Perché dotarsi di una polizza patrimoniale dipendenti Consorzi e Aziende Pubbliche?

Quando ancora l’assicurazione professionale non era un obbligo per avvocati, architetti, ingegneri e molte altre categorie, come lo è oggi, molti avevano scelto di dotarsi di una assicurazione professionale per tutelarsi da errori di percorso e cadute di stile che sono connaturate nello svolgimento di qualunque attività.

Negli ultimi anni il fruitore dei servizi pubblici, il cittadino comune, complice la crisi economica e l’esponenziale aumento di legali nel nostro paese, è diventato sempre più smaliziato e consapevole dei propri diritti. Le denuncie avverso le pubbliche amministrazioni e gli ospedali hanno subito drastiche impennate. Pur cercando di svolgere nel migliore dei modi il proprio lavoro, la farraginosa burocrazia Italiana a volte mette in crisi anche i più attendi, generando a volte dei veri e propri paradossi. Del resto è la Costituzione, e con essa le leggi che vi fanno riferimento, a stabilire che i dipendenti di Consorzi e Aziende Pubbliche - al pari di ogni altro dipendente pubblico - sono responsabili per i danni che causano nello svolgimento delle loro mansioni non solo ai soggetti terzi, ma anche alle stesse amministrazioni alle cui dipendenze lavorano. Ovviamente sempre e solo di responsabilità civile si parla, quella penale essendo personale non può essere assicurata con nessuna polizza patrimoniale dipendenti Consorzi e Aziende Pubbliche.


In quali casi il dipendente assicurato è coperto?

  • - Nei casi di accertato illecito extracontrattuale per condotta dolosa o di colpa grave;
  • - Nelle ipotesi in cui al dipendente venga riconosciuta responsabilità di tipo patrimoniale, amministrativa, contabile per danni causati all’amministrazione di appartenenza;


Quali sono i comportamenti rilevanti agli occhi della legge?

Oltre alle condotte dolose o caratterizzate da colpa grave il dipendente risponde anche per la violazione di norme di condotta correlate a precetti di diligenza, prudenza, perizia, oltre che per le cosiddette condotte omissive, per il ritardo nell’adempimento del suo dovere e infine per il rifiuto di compiere atti o svolgere attività che dato il suo ufficio sono legittimamente attesi dal terzo e dall’amministrazione.

Per offrire maggiori garanzie di soddisfazione delle richieste di risarcimento, in favore del terzo è previsto che Consorzi e Aziende pubbliche siano legati da una responsabilità di tipo solidale con il dipendente, per cui al terzo è riconosciuta la facoltà di indirizzare la propria richiesta all’amministrazione o al dipendente, come riterrà più opportuno. Tra le tipologie di danno che il dipendente Consorzi e Aziende pubbliche vi è:

  • - Il danno che il dipendente causa alla propria amministrazione anche qualora non sia stato coinvolto un terzo;
  • - Il danno subito dal terzo ed imputato a Consorzi e Aziende pubbliche.

E’ ormai assodato che lo Stato non può farsi garante della soddisfazione di ogni diritto o interesse meritevole di tutela, né può erogare i relativi servizi in modo diretto, poiché è stato più volte dimostrato come la forma imprenditoriale garantisca migliori performance; questo è il motivo per cui l’amministrazione centrale sceglie di avvalersi di Consorzi e Aziende pubbliche cui affidare determinate competenze in virtù del principio di specializzazione e scambio. Ma così facendo, e con la continua frammentazione dei ruoli e delle responsabilità, il quadro delle competenze si fa spesso disorganizzato e difficile da ricostruire con sufficiente sicurezza. A farne le spese sono i singoli dipendenti, che vengono chiamati a svolgere un ruolo dai contorni evanescenti e spesso incerti. Con una polizza patrimoniale dipendente Consorzi e Aziende pubbliche, con un piccolo investimento avrete la sicurezza di un istituto di provata solidità a tenervi indenni dal rischio di dover pagare eventuali risarcimenti di tasca vostra!


Queste assicurazioni cosa coprono?

Tutte le ipotesi viste fino ad adesso, cominciando con la colpa grave del dipendente ed ovviamente il dolo, condotte con le quali il dipendente di Consorzi e Aziende pubbliche abbia danneggiato la propria amministrazione o un terzo dal punto di vista patrimoniale o erariale, ma non solo, le polizze includono anche alcune tipologie di spese, nel dettaglio:

  • - Il danno causato dal dipendente al terzo o all’Amministrazione cui appartiene;
  • - Le spese affrontate per la difesa, per la transazione relativa ad atti colposi (presunti o accertati) a violazione di obblighi, errori od omissioni;
  • - I rimborsi dovuti per provvedimenti giudiziali;
  • - Ogni attività ammessa dalla legge e dai regolamenti per cui si rimanda al questionario al fine di avere una più esaustiva panoramica.


Quali sono le garanzie che una Polizza patrimoniale - dipendenti Consorzi e Aziende pubbliche può offrire?

  • Responsabilità civile nei riguardi di terzi esclusa l’amministrazione di appartenenza;
  • Responsabilità civile per casi di colpa grave, incluso il danno erariale;
  • Perdita, interruzione o sospensione di attività di terzi;
  • Perdite patrimoniali per attività di ’assunzione del Personale;
  • Attività connesse alla rappresentanza;
  • Perdite patrimoniali subite in relazione al d. lgs 626/94 e 494/96;
  • Acquisizioni in economia;
  • Perdite patrimoniali subite in relazione al d. lgs. 196/2003.
Richiedi un preventivo
Il preventivo è gratuito, non vincolante e ti assicura il prezzo per 60 giorni

Le recensioni dei nostri clienti

4.62 su 5, basato su 229 recensioni

Accedi per esprimere la tua preferenza

I migliori lavorano con noi

Con oltre 30 compagnie, RCPolizza.it ti aiuta a risparmiare. Confrontiamo per te le migliori offerte sul mercato, garantendoti il massimo risparmio e tutta l'assistenza di cui hai bisogno.