Vuoi tutelare la tua impresa Editoriale? Puoi farlo con una polizza Errors & Omissions - Editore


Il mercato dell'editoria è in crisi, ma questo non vuol dire sia esente da rischi per un editore. Ecco perchè è necessario tutelarsi con una polizza Errors & Omissions - Editore

Raccogliendo la sempre maggiore sensibilità legata alle coperture assicurative per la Responsabilità Civile da perte delle aziende editrici ed emittenti nel settore delle comunicazioni (editoria e giornalismo, televisione, new media, radio, cinema, teatro, ecc.), RCPolizza.it ha studiato una polizza con le seguenti caratteristiche:

Copertura della Responsabilità Civile delle Società Editrici di testate giornalistiche – estensibile anche agli Stampatori, ai Grossisti, ai Distributori ed ai Rivenditori – quali pubblicazioni giornalistiche periodiche (quotidiani, settimanali, quindicinali, mensili, bimestrali, trimestrali, semestrali) aperiodiche registrate in tribunale come previsto per legge nonchè delle Reti Radiotelevisive anche per l’adempimento di cui all’Art. 5 del regolamento per la disciplina dei rapporti di collaborazione coordinata e continuativa in ambito giornalistico per le imprese di radiodiffusione sonora e televisiva in ambito locale, per i gruppi di emittenti e per i consorzi che effettuano trasmissioni in contemporanea ai sensi dell’art. 21 della legge 223/90 (cosiddette syndication) e agenzie di informazione radiofonica.

La garanzia comprende ogni richiesta di risarcimento non espressamente prevista nelle esclusioni principalmente per:

  • Diffamazione, anche a mezzo stampa;
  • Diffusione dolosa di notizie false;
  • Falsa attribuzione di paternità di un’opera dell’ingegno;
  • Concorrenza sleale;
  • Violazione di diritti di proprietà intellettuale, inclusi diritto d’autore, marchi, brevetti, design, diritti morali;
  • Violazione del diritto di protezione dei dati;
  • Diffusione colposa di notizie non veritiere;
  • Qualsiasi forma di responsabilità civile che non sia oggetto di un’esclusione di polizza.
A completamento della copertura, le testate possono acquistare una polizza di tutela legale penale per coprire il rischio di spese legali relativamente a procedimenti penali sia per reati colposi che per reati dolosi. Tale copertura opera in DIC/DIL rispetto alla polizza rc. e copre quindi le spese legali per procedimenti penali non coperti dalla rc o nei quali l’importo per spese legali messo a disposizione dalla rc. è già esaurito. Sono esclusi i procedimenti concernenti concorrenza sleale, marchi e brevetti.


Fai un Preventivo >



Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo ai tuoi amici e colleghi

I migliori lavorano con noi

Con oltre 30 compagnie, RCPolizza.it ti aiuta a risparmiare. Confrontiamo per te le migliori offerte sul mercato, garantendoti il massimo risparmio e tutta l'assistenza di cui hai bisogno.